Compiti (per interposto nipote)

Che poi una mica se lo ricorda davvero com’era fare i compiti in prima elementare. Specie se ha passato i quarant’anni e la prima elementare non l’ha nemmeno fatta perché la mamma diceva “È tanto brava, sa leggere da quando aveva 4 anni e scrivere da quando ne aveva 5!” (e lei ne aveva effettivamente ancora 5).

Le e minuscole piccoline, poi, che vuoi che siano. Un ricciolo, in pratica.

Ma il nipotastro si ribella e dice: “Zia, se ti piacciono tanto, falle tu!”

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: