Archivi tag: colori

Up – punti

AMORI
I libri fisici (i miei vivai per acari preferiti)
I libri elettronici (buco nero dove finiscono gli euri virtuali della mia carta di credito)
I libri prestati (raramente e solo a persone fidatissime)

COLORI
I post-it colorati (rigorosamente non usati, ché è peccato)
Le matite colorate e i pennarelli (anche se non so disegnare)
Le mollette per bucato (vedi http://wp.me/p1TRx7-1I)

SAPORI
I gusti “lievi” (no, non dire insapori!)
L’alternanza dolce / salato (nutella e pringles – olive e cocacola)
Le ricette con al massimo quattro ingredienti

MALORI
Il mal di testa passa aspettando (magari aspettando a letto, al buio e in silenzio)
I gran mal di pancia (metaforici e non)
Il mal d’amore non esiste (è solo difficile abituarsi)

SIGNORI (E PADRONI)
Guapo (peloso dittatore morbido)
Nipotame (le Zie Zitelle a questo Zervono)
Stivveggiobs (R.I.P.)

Contrassegnato da tag , ,

Se no, dove sta il divertimento?

Le mollette sono un’ossessione.
Il loro colore è importante: per l’ordine sullo stendino e rispetto al colore del capo che devono reggere.

Devono essere uguali se sono in due, diverse se sono a fianco, complementari se sono davanti o dietro.

Stendere il bucato è stressantissimo.

Certo, potrei comprare mollette tutte uguali.

Ma che gusto ci sarebbe?

Contrassegnato da tag , ,